ingrassare il cupolone

sto acquisendo nuove informazioni sulla natura, il compito, e l'esito finale del ministero Unius REI, ed io non ho buone notizie per i criminali nel mondo e per i miei nemici! [ io sono Unius REI e la mia storia: è sigillata dalla Parola di Dio! CONOSCERE ME STESSO: MI PORTA SEMPRE PIù A CONOSCERE DIO: E PARTE DEL SUO MISTERO: ALMENO in QUELLA PARTE, DEL SUO MISTERO, CHE è PROIETTATA NEI CONFRONTI DELLA SUA CREAZIONE TRIDIMENSIONALE! ma, per non lasciare, con la bocca asciutta qualcuno, io posso dire che, la umiltà in Dio è qualcosa di infinitamente  scandaloso! Circa, quelli che vanno dicendo che non c'è giustizia in Dio, tutti loro sono stati predestinati all'inferno! e la giustizia di Dio si manifesterà in coloro, che hanno saputo crederla: (in FEDE ed in opposizione alla psiche umana), con il sopravvivere ad eventi disastrosi e calamitosi, su scala globale! PERCHé, TUTTI QUELLI CHE NON SANNO CREDERE NELLA GIUSTIZIA DI DIO, IN QUELLE CIRCOSTANZE MUOIONO! [ my JHWH, io non dovrei leggere la PArola di Dio Bibbia! ]
SALMAN assassino ONU sharia genocidio ai dhimmi cristiani, ecc... ] ma cosa tu vai cianciando? prendi esempio dallo IRAN! tu sei totalmente pieno di satana, perché, come uno schiavo, tu sei totalmente pieno dei soldi che hai comprato da Rothschild, pure, ad interesse! TU SEI LA TROIA DI SATANA ROTHSCHILD BAAL ALLAH spa AKBAR IL GUFO! e onestamente, prima di scendere al'inferno,  in questo mondo tu l'avresti avuta vinta nella tua corrotta generazione (perché la kabbalah, ti avrebbe disintegrato: con tutta la tua mafia LEGA  ARABA, fra 100 anni), ma, invece tu adesso, tu hai un problema: perché, io sono Unius REI!
QUESTI USA CINA: HANNO LA TECNOLOGIA PER NON INQUINARE: IDROGENO RINNOVABILI, ECC.. . MA, SONO I COMPLICI PER DISTRUGGERE IL GENERE UMANO! USA CINA PRODUCOLO IL 50% DI TUTTO LO SMOG MONDIALE! QUINDI LORO DEVONO PAGARE I DANNI FATTI AL PIANETA! 'Apocalisse' smog in Cina, al nord il livello più alto al mondo
Asia. Voli cancellati, autostrade chiuse, visibilità di 500 metri al massimo. in tutto il nordest della Cina
========================
UE USA NATO LEGA ARABA ] sono gli unici responsabili della tragedia siriana, e per la diffusione del terrorismo islaico mondiale sharia galassia jihadista! La Germania ferma siriani alle frontiere. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno
=======================
SIMBOLI EBRAICO CRISTIANI NON VANNO TOCCATI! ] [ Usa: Trump è il nostro candidato, e bisogna boicottate Starbucks! Colosso caffè elimina decorazioni natalizie ] hILLARY E BUSH SONO IL SATANISMO MASSONICO USUROCRATICO: L'ANTICRISTO MAOMETTANO SHARIA.
=========================
Benyamin Netanyahu & Barack Obama:  sono DUE BUFFONI SENZA SOVRANITà: LA LORO AUTORITà è NULLA! SONO MASSONI FARISEI USURAI CULTO E SATANISTI JABULLON GENDER DARWIN BILDENBERG IDOLO TALMUD SPA FED TRUFFA E GUFO BAAL... IO? IO NON LI RICONOSCO!  SENZA IL MIO REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE? NON ESISTE LEGITTIMITà NELLA FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! NESSUN EBREO OGGI, HA DIRITTO DI STARE IN PALESTINA! TEL AVIV, 10 NOV - Benyamin Netanyahu ha detto a Barack Obama che Israele sarebbe interessato a discutere con gli Usa la possibilità di "annettere le Alture del Golan" alla luce della guerra civile in Siria che consente di "pensare in maniera diversa" al futuro del territorio. Lo scrive in esclusiva Haaretz dopo l'incontro di ieri tra i due alla Casa Bianca. SE TUTTI GLI EBREI NON RITORNERANNO IN PALESTINA? INCOMINCERò AD UCCIDERLI!
============================
QUESTI MAOMETTANI SALAFITI: SHARIA GENOCIDIO ALLAH AKBAR ONU AMNESTY: NON HANNO I REGISTRATORI ALLE TELECAMERE DEGLI AEREOPORTI: INTENZIONALMENTE: PERCHé ARABIA SAUDITA RIEMPIRà IL MONDO DI TERRORE!  ] [ MOSCA, 10 NOV - La sospensione dei voli russi in Egitto "durerà a lungo", "almeno diversi mesi": lo ha detto il capo dell'amministrazione del Cremlino, Serghiei Ivanov, spiegando che cambiamenti radicali nei sistemi di sicurezza e controllo non possono essere introdotti in un mese o due. Lo riporta la Tass.
=====================
SATANA ROTHSCHILD SALMAN Erdogan sharia BILDENBERG MERKEL OBAMA DARWIN GENDER: NATO CIA: SI DEVONO SUICIDARE! così il male scompare dal mondo e noi non dobbiamo sostenere i costi per prevenirlo! Allarme scali Usa, rafforzare controlli
Chiesta più sorveglianza su movimenti oltre 900 mila dipendenti
=====================
NO! CHIEDO LA DISTRUZIONE DI TUTTI I SATELLITI CON EFFETTO IMMEDIATO! MOSCA, 10 NOV - Mosca prenderà delle "contromisure" in risposta allo scudo antimissilistico Usa e "lavorerà anche sui sistemi di attacco capaci di superare qualsiasi sistema antimissilistico": lo ha detto Vladimir Putin a Sochi in una riunione del complesso militare.
======================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Stato di emergenza alle Maldive
Lo ha dichiarato il Presidente. Scoperto deposito esplosivi
========================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Il ritmo delle riforme è rallentato nell'ultimo anno in Turchia", anche per "le protratte elezioni e la continua divisione politica". Così il rapporto annuale sulla stato delle candidature Ue, presentato oggi al Parlamento europeo. La "crescente pressione sui media", è stata causa "di seria preoccupazione" e i giudici "sono stati sotto forte pressione politica"
====================
QUESTI COMUNISTI MASSONI IDEOLOGIA BILDENBERG AMERICANI CULTO ROTHSCHILD USURAI GENDER CI VOGLIONO ROVINARE DEFINITIVAMENTE! QUESTA OPPOSIZIONE ALLA Tap è ALTO TRADIMENTO, TAP si riaccende la polemica. Fa ancora rumore la faccenda Tap, il gasdotto che dall'Azerbaijan dovrebbe approdare a Melendugno. A riaccendere gli animi è stato l'arrivo a Bari del sottosegretario Claudio De Vincenti, che ricorda come tutte le autorizzazione ambientali siano state date, per cui "l'area di Melendugno è la più idonea". Si solleva il coro delle proteste, che da due anni si rinfocolano.
=====================
Siria: un bisogno crescente, un'opportunità imperdibile
Sintesi: cresce il bisogno di beni di prima necessità in Siria. Aleppo è scenario di una estenuante battaglia. Le chiese sono un faro, ma il rischio cresce così come le necessità delle persone che bussano alle loro porte.
Nel week end appena trascorso i media hanno diffuso la notizia del rilascio da parte dell'ISIS di 37 persone identificate come "cristiani assiri”. E' giunta poi la conferma che facessero parte del gruppo di 253 assiri rapiti a febbraio 2015, dai 35 villaggi presi d'assalto dai miliziani dello Stato Islamico nella zona del fiume Khabur, provincia di Hassaka (Siria). Si tratta di uomini e donne sui 60 e 70 anni di età, arrivati sani e salvi alla città di Tel Tamar, secondo quanto afferma la Assyrian International News Agency (la foto è cortesia proprio della AINA).
Da Aleppo (città scenario di una battaglia campale), intanto, ci giungono notizie allarmanti da nostri collaboratori locali. Migliaia di cristiani vivono nella parte della città controllata dal governo. Sotto attacco in varie zone, le strade sono pericolose e c'è carenza di praticamente tutti i beni. "In certe aree mancano scorte di cibo. Frutta e verdura sono sparite dai mercati e dai negozi. I ristoranti sono chiusi. I benzinai in gran parte sono senza benzina. I taxi sono fermi, ma chi ha benzina e coraggio chiede prezzi esorbitanti per gli spostamenti. Niente acqua ed elettricità per lunghi periodi. Code lunghissime di persone cercano di avere qualche litro di combustibile (ndr. utile per riscaldamento). Colpi di arma da fuoco si odono qui e là. La speranza sta scomparendo nei cuori delle persone. C'è chi sta letteralmente svendendo le case acquistate con una vita di risparmi: cercano di accumulare contante così appena si libererà un varco sicuro nelle strade, lasceranno Aleppo”, ci spiega un nostro collaboratore in loco. Mentre un pastore di Tartus la cui chiesa riceve aiuti dalla nostra missione mette in luce un'altra paurosa sfaccettatura di questo conflitto: "Non siamo in una zona dove esercito e ribelli combattono, ma ci sono bande armate ovunque. Loro rapiscono e uccidono. Siccome siamo coinvolti nella distribuzione di aiuti umanitari, sanno che gestiamo viveri e beni di vario tipo. Operiamo nel pericolo di essere rapiti".
Il bisogno è grande. Porte Aperte sta consegnando pacchi di viveri a famiglie in difficoltà tramite le chiese locali, ma è impegnata anche nel distribuire medicine, offrire sussidi per l'affitto, assistenza medica, materiale per superare l'inverno, e Bibbie e di libri cristiani. Un nostro collaboratore mette in luce le opportunità evangelistiche: "Vediamo una maggiore apertura. Le persone parlano di più, sono più aperte. E' una grande opportunità di condividere la fede con loro. Dio sta facendo un'opera immensa nei cuori: sta trasformando il male in bene. Sono stupito di quanti musulmani si stiano avvicinando a Cristo”.
======================
New video emerges of security forces shooting terrorist charging at them with knife. Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate
https://youtu.be/30MJyQRK7og Pubblicato il 10 nov 2015 Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate.
Security camera footage emerged on Tuesday evening of a 37-year-old terrorist wielding a knife who charged two security guards at Damascus Gate in Jerusalem’s Old City earlier in the day. In the video the assailant can be seen with the knife running towards the guards and the guards rapidly responding to the attack. Police spokeswoman Luba Samri said one of the guards shot him, leaving him in critical condition. He later died of his wounds. Just before the Damascus Gate attack, a guard at a Jerusalem light rail station was accosted by two Palestinian minors, ages 12 and 13, one of who stabbed him with a knife before the guard shot and disarmed him. Source: Jpost
====================
Dennis Prager gave a powerful speech at Oxford University, educating the Oxford Union Society about the concept of morality and their skewed perception of Israel and Hamas.
Dennis Prager - Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel .. Pubblicato il 29 apr 2015
SUBSCRIBE for more speakers ► http://is.gd/OxfordUnion
Oxford Union on Facebook: https://www.facebook.com/theoxfordunion
Oxford Union on Twitter: @OxfordUnion
Website: http://www.oxford-union.org/
The Motion: This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.
ABOUT THE OXFORD UNION SOCIETY: The Union is the world's most prestigious debating society, with an unparalleled reputation for bringing international guests and speakers to Oxford. It has been established for 189 years, aiming to promote debate and discussion not just in Oxford University, but across the globe. Oxford University, who is known for their academic prowess and irrefutable reputation actually passed an absurd motion. The motion states that: “This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.” The real question is: How can this even be a topic for debate? Is it debatable whether Germany or England was “more evil” during World War II? Introducing Dennis Prager to set the record straight! He unleashed truth, perception and morality on a group of people who truly needed it. Please watch the entire presentation and SHARE! https://www.youtube.com/watch?v=ZjK9U-ZVvGo
Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London. Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London.
=======================
30 settembre 2015 I media intensificano gli attacchi contro la moralità.
io_e_lei(di Alfredo De Matteo) La battaglia istituzionale e politica per imporre al Paese le unioni omosessuali è solo l’obiettivo più importante di una guerra a tutto campo contro la legge naturale e divina che non tralascia alcun ambito della società civile; il più battuto è senz’altro quello culturale e massmediatico dove, con tempismo e precisione, le avanguardie rivoluzionare lanciano la loro velenosa offensiva tesa a dar man forte alle linee di combattimento più avanzate.
Il film più reclamizzato di quest’autunno, che uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre, narra la storia di due donne che vivono una relazione amorosa tormentata, in cui una delle due, oltre ad avere alle spalle un matrimonio fallito ed un figlio adulto che le fa da padre, ha una vita sessuale “fluida”. Tuttavia, il filo conduttore della pellicola commedia, le cui protagoniste sono interpretate da due attrici di fama internazionale come Sabrina Ferilli e Margherita Buy, sono i “sentimenti” in generale e non la relazione sessuale tra le due donne, che rimane sullo sfondo, probabilmente a sottolineare la pseudo normalità di una relazione di coppia tra persone delle stesso sesso.
La stessa regista del film ha dichiarato di essere stata molto attenta a non mostrare scene di sesso esplicito, preferendo aggirarsi tra pigiamoni e matriciane casalinghe, mentre per la Ferilli «questa normalità è il valore aggiunto, in un Paese bigotto come il nostro, che lascia per strada tutti, figurarsi chi non è normale. Togliendo la parola “sesso”, le cose sarebbero più accettabili».
Il film, malgrado la produttrice Francesca Cima tenga a precisare che Io e lei non si pone l’obiettivo di trainare ideologie né tantomeno entrare nel dibattito, ha ricevuto 500.000,00 di finanziamento pubblico da parte del Mibact ed un contributo, ancora imprecisato, da parte della Regione Lazio. D’altra parte, sono state le stesse attrici protagoniste ad ammettere candidamente che il film è politico e ad auspicare che «la politica faccia qualche passo avanti, anche attraverso un semplice film».
Anche la televisione si pone l’obiettivo di influenzare l’opinione pubblica e di riflesso le forze parlamentari attraverso una serie di trasmissioni costruite ad hoc: Il “Grande Fratello”, il noto reality in cui un gruppo di persone convive per un certo periodo dentro una casa, quest’anno ospiterà un trans. La particolarità è costituita dal fatto che tale persona è un ex novizio di un convento, il quale dopo sei anni ha abbandonato la vita religiosa; ora si sente una donna e si fa chiamare Rebecca anche se tende a precisare di aver conservato la sua fede. La cosa interessante e indicativa è che secondo l’autore del programma tale storia potrebbe servire a spiegare le ragioni umane che si celano dietro la scelta di un transgender.
Qui si potrebbe scorgere il tentativo da parte dei mass media di influenzare non solamente l’opinione pubblica ed i politici ma anche i padri sinodali che, tra le altre cose, nel prossimo sinodo dibatteranno, molto probabilmente, sulle questioni legate alla omosessualità in generale ed alle coppie omosessuali in particolare.
Non v’è alcun dubbio che si assiste ad una vera e propria escalation di attacchi da parte delle avanguardie rivoluzionarie. Da parte nostra non possiamo che rintuzzare attacco su attacco con tenacia e spirito di sacrificio, cominciando ad esempio a boicottare i film e le trasmissioni televisive che surrettiziamente vogliono propagandare, a spese della collettività, la presunta normalità della perversione morale ovvero spacciare per vero ciò che è evidentemente falso. (Alfredo De Matteo)
http://www.corrispondenzaromana.it/i-media-intensificano-gli-attacchi-contro-la-moralita/
L'Italia rantola, l'UE è il morbo. Viene spontaneo domandarsi come si possa abboccare ancora alla balla renziana della ripresa economica, perchè non c'è stata volta in cui non sia arrivata una doccia gelata proprio dopo i dati positivi snocciolati dal premier italiota.
http://it.sputniknews.com/italia/20151108/1501282/Crisi-finanziaria-in-Italia-UE.html#ixzz3r8FRqLno
BILDENBEG PRAVY SECTOR ] La domanda che non si deve fare: perché sta tornando Hitler?
10.11.2015 Sì, è di nuovo qui, in Europa. È Adolf Hitler, ridestatosi in un mattino del maggio 2011 nel centro di Berlino, nella Germania libera e unita, senza guerra, senza partito, senza Eva, ma con migliaia di stranieri e con Angela Merkel al comando… (Timur Vermes, Er ist wieder da, Bastei Lübbe Tasсhenbuch).
Olga Zinovieva, la direttrice dell`Istituto di Biografia di Alexandr Zinoviev
Inizia così il libro "Lui è tornato", dell'autore tedesco-ungherese Timur Vermes, scritto come sembra su tacita ordinazione dei tedeschi liberi, che vengono spinti, obbligati e forzati alla reviviscenza di un fascismo-2.0.
Ciò che sembra impensabile, impossibile, catastrofico si materializza di fronte ai nostri occhi. Il ritorno del fascismo e del nazismo è un cannibalsimo geopolitico, è come una pandemia che avvolge molti Paesi dell'Europa Occidentale.
http://it.sputniknews.com/opinioni/20151110/1512133/zinoviev-club-hitler-fascismo-germania.html#ixzz3r8FoxQXT
11 settembre 2001: 14 anni dopo il terrorismo islamico: LEGA ARABA, CIA MOSSAD NWO SPA FMI NWO 666 BANCHE CENTRALI TALMUD AGENDA, è molto più forte. Cari amici, 14 anni dopo l’abbattimento delle Due Torri Gemelle, dobbiamo prendere atto che il terrorismo islamico è molto più forte ed aggressivo, non solo di fronte a casa nostra, ma anche dentro casa nostra. Immaginavamo che l'11 settembre del 2001 fosse l'apice della capacità offensiva di Al Qaeda colpendo al cuore la superpotenza mondiale. Oggi dobbiamo ricrederci assistendo alla rapida ascesa e diffusione della più micidiale rete del terrorismo islamico globalizzato in Siria, Iraq, Nigeria, Yemen, Libia, Algeria, Territori palestinesi, Pakistan, Afghanistan, Indonesia, Somalia, Sudan. Parallelamente altre forze radicali islamiche legate ai Fratelli Musulmani o alla galassia dei Salafiti insidiano dall’interno il potere in Egitto, Marocco, Tunisia, Libano.
Se nel 2001 il terrorismo islamico disponeva soltanto dell'Afghanistan come base sicura in virtù dell'alleanza strategica di Al Qaeda con i Taliban, mentre l'insieme degli attentati perpetrati nei Paesi islamici e all'interno all'Occidente erano affidati a cellule che operavano segretamente, oggi i terroristi islamici controllano direttamente dei territori e li gestiscono alla stregua di autorità governativa nello “Stato islamico”, sorto a cavallo tra la Siria e l’Iraq, in Somalia, Mali, Yemen e Nigeria, così come è in grado di far pesare la sua presenza con l'arma del terrorismo in Afghanistan, Pakistan, Iraq, Libia, Siria, Egitto, Algeria e Indonesia. 
Se nel 2001 l’Occidente, nel bene e nel male, sosteneva sulla sponda meridionale e orientale del Mediterraneo dei regimi autocratici sostanzialmente laici, oggi l'Occidente è ovunque schierato al fianco dei Fratelli Musulmani, nemici giurati della laicità e della democrazia sostanziale. Quei popoli, che vivevano in condizioni disagiate per il fallimento di un modello di sviluppo scimmiottato dai Paesi industrializzati, finendo per consolidare il ruolo delle moschee come vera forza di opposizione al potere delle caserme, oggi sono sprofondati in una crisi peggiore e senza speranza. L’obiettivo strategico degli islamici che assumono il potere non è il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione, ma l'imposizione della sharia costi quel che costi, demonizzando i laici, sottomettendo le donne, perseguitando i cristiani e le minoranze islamiche “eretiche”, scatenando la guerra contro Israele finalizzata all'annientamento fisico degli ebrei perché prescritto dal Corano e praticato da Maometto.
Mentre nel 2001 fu l'Occidente a promuovere l'offensiva contro Al Qaeda dopo la tragedia delle Due Torri Gemelle, oggi assistiamo alla sconvolgente alleanza tra l'Occidente e il radicalismo islamico, che ha assunto il volto suadente dei Fratelli Musulmani, finendo per tradursi nella convergenza dell'interesse dei fautori della guerra santa islamica e della guerra finanziaria globalizzata. Questa alleanza la tocchiamo con mano ad esempio in Siria, dove le milizie islamiche dei Fratelli Musulmani, dei Salafiti, di Al Qaeda e persino dello “Stato islamico” dell’Isis sono sostenuti sia da Turchia, Arabia Saudita e Qatar sia da Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania; così come constatiamo l'alleanza finanziaria tra le banche d'affari internazionali, gli istituti centrali di credito occidentali e i Fondi sovrani islamici nelle acquisizioni del patrimonio produttivo e immobiliare occidentale, dopo aver ridotto al lastrico gli imprenditori e gli Stati.
Contemporaneamente, dentro casa nostra, ovunque in Occidente, la presenza del radicalismo islamico cresce giorno dopo giorno tramite la fitta rete di moschee, scuole coraniche, enti assistenziali e finanziari islamici, tribunali sharaitici. E' questa la realtà dell'iceberg, della struttura sotterranea che alimenta una filiera dove, a partire dalla predicazione dell'odio, della violenza e della morte contro ebrei, cristiani, infedeli ed apostati, si culmina prima o dopo nell'eliminazione fisica del nemico di Allah o nella sua sottomissione all'islam. (Queste mie riflessioni sono tratte dal mio nuovo libro “Islam. Siamo in guerra”, che uscirà sabato 19 settembre in edicola allegato al Giornale e in libreria) di Magdi Cristiano Allam 11/09/2015  http://www.magdicristianoallam.it/blogs/verita-e-libeta/11-settembre-2001-14-anni-dopo-il-terrorismo-islamico-e-molto-piu-forte.html
Anche dall’UE confermano: “abbiamo ceduto la nostra sovranità”
15/11/2014
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
13/05/2014 Ecco il testo con cui la Banca Centrale Europea conferma che l’Italia potrebbe essere salvata da una banca pubblica
24/03/2014 Le Pen apprezza la scelta NO EURO di Fratelli d'Italia
11/03/2014
Georgia Meloni si propone come versione italiana della Marie Le Pen d'oltralpe e Magdi Cristiano Allam fa una requisitoria contro gli egoismi della Ue
10/03/2014 15:20:33
di ilcorrieredelleregioni.it .
Il Congresso di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ufficializza l'uscita dell'Italia dall'euro
10/03/2014 13:17:18
di Io amo l'Italia
Al Congresso di Fratelli d’Italia a Fiuggi è stata tracciata la linea di separazione tra chi è per l’euro e chi è per una moneta sovrana italiana
10/03/2014 08:38:16
di Magdi Cristiano Allam
Contro il dissesto idrogeologico subito un piano per la messa in sicurezza del territorio nazionale
03/02/2014 07:51:41
di Magdi Cristiano Allam
La lezione del Gold Standard, il sistema di cambio fisso della valuta all’oro, ci dice che solo uscendo dall’euro rinascerà la nostra economia
06/01/2014 09:02:59
di Stefano Di Francesco
RIDATECI LA NOSTRA MONETA NAZIONALE! - Al sesto anno della crisi, il Pil aumenta e la disoccupazione diminuisce negli Usa, Giappone e Gran Bretagna perché hanno la sovranità monetaria, invece in Italia per colpa dell’euro la situazione peggiora
21/12/2013 17:54:20
di Stefano Di Francesco
Saccomanni mente sulla fine della recessione: vuole indurre gli italiani a spendere qualche euro in più per le feste natalizie?
12/12/2013 10:59:34
di Stefano Di Francesco
Il debito privato di famiglie e imprese è fondamentale per la crescita e l’occupazione, a condizione che sia lo Stato a emettere moneta a credito
12/12/2013 07:58:56
di Stefano Di Francesco
Ha davvero senso morire per l’Euro?
11/12/2013 14:27:48
di Giuseppe De Lorenzo
Addio all'euro, prove tecniche nell'europarlamento
11/12/2013 09:27:49
di Andrea Morigi
UE: A Bruxelles il fronte italiano "NO EURO"
11/12/2013 09:09:24
di SDB .
Magdi Cristiano Allam dona al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz i libri degli economisti Bagnai e Rinaldi: “L’Europa rispetti il No Euro”
10/12/2013 17:34:33
di Io amo l'Italia
Economisti anti-euro al Parlamento europeo: "Moneta unica è morta"
10/12/2013 13:51:56
di TMNews _
Secondo Letta gli antieuropeisti sarebbero “miopi” perché difendono la sovranità nazionale e costruirebbero “solo macerie” perché non si rassegnano agli Stati Uniti d’Europa
10/12/2013 12:03:59
di Magdi Cristiano Allam
Crisi: Allam, via dall'euro per salvare economia italiana
09/12/2013 14:05:12
di Ansa .
Elezioni Europee 2014: Grillo, Salvini e Allam avviano la campagna del No Euro
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/

10/11/2015 INDIA
Karnataka, le violenze per l’anniversario del sultano di Mysore minacciano la comunità cristiana
di Nirmala Carvalho
Oggi ricorre il 265mo anniversario della nascita del sultano Tipu, uno dei più grandi governatori dell’Asia del sud. Un leader del gruppo indù Vhp ucciso durante gli scontri con gli agenti, intervenuti a dividere gli indù dagli attivisti islamici. Il sultano si è macchiato di violenze contro indù e cristiani. Attivista cristiano: “Tra due gruppi estremisti che scendono in piazza, a rischio è la minoranza cristiana”.
10/11/2015 THAILANDIA
Vescovo thai: la Giornata dei diritti umani ci riavvicini a Dio attraverso la cura del creato
di Philip Banchong Chaiyara*
La Chiesa cattolica ha organizzato l’evento del 15 novembre insieme alla Caritas e alla Commissione di giustizia e pace. Secondo mons. Banchong Chaiyara, presidente della Commissione, salvaguardare i diritti umani significa rispondere all’appello di papa Francesco nei confronti del clima e dei rapporti umani: “Noi cattolici possiamo essere una forza di cambiamento”.    10/11/2015 SINGAPORE
Arcivescovo di Singapore: Il compito comune delle fedi è proteggere la terra, fonte di vita
In occasione della festività indù di Deepavali mons. Goh sottolinea come ambiente ed ecologia siano un terreno comune per il dialogo fra le fedi. Egli richiama il legame di “unità” nella natura fra umano e divino e l’uso “sostenibile” delle risorse naturali. E invita a “ripensare” i legami in un’epoca di “individualismo”.
10/11/2015 VATICANO - ITALIA
Papa a Prato: combattere “il cancro della corruzione, dello sfruttamento umano e lavorativo”
“Nasca in noi una rinnovata passione missionaria” che spinga a “uscire”, a “camminare per i sentieri accidentati di oggi”, a creare una comunità accogliente, “contrastando la cultura dell’indifferenza e dello scarto”. In piazza una bandiera cinese, testimonianza di una comunità di 20mila persone che vive e lavora nella città toscana. Francesco ha ricordato l’incendio che due anni fa provocò la morte di cinque uomini e due donne: “una tragedia dello sfruttamento e delle condizioni inumane di vita”.     10/11/2015 VIETNAM
Ho Chi Minh City, attivisti cattolici fermati e picchiati dalla polizia
Tran Minh Nhat e Chu Manh Son erano viaggio dalla ex Saigon nei loro villaggi di origine, negli Altipiani centrali. Gli agenti li hanno bloccato e malmenati con brutalità. Dietro il raid presunte violazioni ai termini di scarcerazione. Durante l’interrogatorio hanno mantenuto il silenzio, pregando invece di rispondere alle accuse.
=========================
India Nella World Watch List 2015 l'India riporta 62 punti (55 punti nel 2013), e si trova al 21° posto (28° nel 2014). Con l'elezione di Narendra Modi, del partito fondamentalista indù Bharatiya Janata Party (BJP) alla carica di primo ministro dell'India a maggio del 2014, l'atmosfera nel paese ha preso una brutta piega. Gli induisti che attaccano musulmani e cristiani possono farlo con impunità maggiore di prima.
Fonti di persecuzione
La principale fonte di persecuzione in India è il nazionalismo religioso, mentre altri fonti di persecuzione sono l'estremismo islamico, l'antagonismo tribale, l'oppressione comunista e la corruzione organizzata.
Il nazionalismo religioso: il comportamento assertivo di tutti i tipi di organizzazioni induiste è peggiorato negli anni. Esse rivendicano l'India per l'induismo escludendo tutte le altre religioni dal paese. L'estremismo induista è di gran lunga la principale fonte di persecuzione in India. E' dichiarato, onnipresente e molto violento. A ciò si aggiunge la persecuzione scaturita da diversi altri gruppi estremisti quali: gli estremisti buddisti in Ladakh, i neo buddisti in Maharashtra e Uttar Pradesh e gli estremisti Sikh nel Punjab.
Estremismo islamico: ci sono diversi gruppi estremisti islamici che sono attivi in Jammu, Kashmir e Assam (ove recentemente Al Qaeda ha ammesso le sue attività), Gujarat e altri luoghi. Nelle regioni dove i musulmani formano la maggioranza della popolazione (per esempio Jammu e Kashmir, Bengala Occidentale) i cristiani sono perseguitati dai musulmani.
Antagonismo tribale: l'India è un insieme di diverse tribù, culture e popolazioni. Specialmente fra le tribù, i convertiti incontrano difficoltà. Ampie zone rurali sono aree tribali. Ma va rilevato che c'è un'ampia sovrapposizione di nazionalismo religioso, poiché la maggioranza delle tribù sono induiste.
Oppressione comunista: il movimento maoista in India, noto col nome di naxaliti, ha gradualmente preso le forme di un problema, recentemente difinito serio dal governo indiano. L'esistenza dei Naxaliti va vista in contrapposizione alla statica società cristalizzata nel sistema delle caste. I naxaliti controllano vaste aree negli stati più poveri (Chhattisgarh, Jharkhand, Bihar etc. - noti anche come il Corridoio Rosso) e attaccano edifici governativi e ferrovie con azioni militari. In queste zone ci sono diversi migliaia di cristiani che sono sfollati dai loro villaggi negli ultimi anni. Il numero di incidenti sulla persecuzione religiosa è ancora relativamente contenuto, i maoisti attaccano i cristiani quando li ritengono informatori della polizia.
Corruzione organizzata: la corruzione permea l'India. Se si desidera portare a termine qualsiasi cosa, è necessario pagare una tangente. Mentre sono molto rari i casi in cui la corruzione sia la causa diretta della persecuzione, l'ambiente corrotto permette ai gruppi induisti e agli ufficiali faziosi di creare una cultura di impunità, che è un problema di fondo in India.
https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/country_profile/3586326/


could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!
I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists, will be exterminated, also: you too you also, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again ABOUT, civilization of ARAB LEAGUE SHARIAH GENOCIDE etc. we can speak! 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Godhead in Christian?, what, for us today?
Thanks, spread this contest on the divine nature of the Christian... GOOD STUDY
pourriez-vous faire une étude sur la nature divine du chrétien? Ce qui est spécifiquement pour nous aujourd'hui? Merci! vous montez une controverse, que j'ai eu avec d'autres personnes!
It is clear: covered with Christ, you are also covered in his Godhead! the words ' to become partakers of the divine nature "(2 Pt 1.4). or,, you're only a religious person: you're not born again: and you do not have you sitting on the throne of God JHWH, sitting in the heart of Jesus, pierced then you leave the heavens paradise, to the servants, glorified, but, anything less, you can claim, with us, into the throne of God, where are the children of God!
EVERYTHING that is ours is of Jesus, everything of Jesus is ours: in FACT WE PUT on CHRIST, THEN WE are CLOTHED in HIS GODHEAD.. SO who is in Christ is a new NATURE. That is, the DIVINE NATURE, which is more... FAR BEYOND THE SIMPLE REDEMPTION FROM SIN.... Please Help Me, Because, I DO NOT FIND The OFFICIAL MAGISTERIUM TOPICS, And, Of COURSE I WOULDN'T BE WRONG!!
Je n'accepte pas moralisateur sur n'importe qui! Pourquoi tous les chrétiens, qui ont vécu dans la Ligue arabe, de 50 Nations de l'ONU Nazi shariah, tous ont été exterminés... Quand les islamistes, seront exterminés, aussi vous aussi vous aussi, comme ils exterminés: 2 millions d'Arméniens en Turquie, 2 millions de chrétiens en Syrie, 1,2 millions de chrétiens en Irak, puis, puis, encore une fois, sur la civilisation de la Ligue arabe charia etc. de génocide, nous pouvons parler! 1. vous êtes ici parce que tu m'as donné l'amitié ; 2. vous êtes ici seulement pour approfondir le thème que signifie aujourd'hui, politiquement et spirituellement la divinité dans chrétien?, quelles sont, pour nous aujourd'hui?
Merci, répandre ce concours sur la nature divine du chrétien... BONNE ÉTUDE
potresti fare uno studio circa, la natura divina del cristiano? in cosa consiste nello specifico, oggi per noi? GRAZIE! ti passo una polemica, che, io ho avuto con altre persone! non accetto moralismi di nessuno! perché: tutti i cristiani, che, vivevano nella LEGA ARABA, di 50 nazioni di shariah nazisti Onu, sono stati tutti sterminati.. quando gli islamici, avranno sterminato, anche voi, come hanno sterminato: 2milioni di armeni in turchia, 2 milioni di cristiani in Siria, 1,2 milioni di cristiani in Iraq, poi, poi, ne riparliamo... 1. voi siete qui, perché, mi avete dato l'amicizia; 2. siete qui, unicamente, per approfondire il tema: cosa significa, oggi, politicamente e spiritualmente: la natura divina del cristiano, per noi?
grazie, diffondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO
è CHIARO: rivestito da Cristo, tu sei anche rivestito della sua stessa natura divina! «...affinché diventiate partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4). se, tu credi all'articolo che segue, tu sei soltanto una persona religiosa: tu non sei nato di nuovo: e tu non ti sei assiso, sul Trono di Dio JHWH, sedendo nel cuore squarciato di Gesù, quindi tu lascerai i paradisi ai servi, glorificati, ma, nulla di meno, tu potrai pretendere del trono di Dio, dove risiedono i Figli di Dio!
could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!

I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists will HAVE exterminated YOU, you too, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again and YOU CAN SPEAK... 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Christian Godhead, for us?
Thanks, spread this contest: on the divine nature DIVINE: of the Christian... GOOD STUDY
könntest du eine Studie über die göttliche Natur des Christen? Was ist speziell für uns heute? Vielen Dank! Sie tritt einen Streit, den ich mit anderen Menschen hatte!

Ich akzeptiere nicht, Moralpredigten über jeden! Warum: alle Christen, die in der Arabischen Liga, der 50 Nationen der Nazi Un Shariah gelebt wurden alle ausgerottet... Wenn die Islamisten wird werden ausgerottet, auch: Sie auch Sie auch, wie sie ausgerottet: 2 Millionen Armenier in der Türkei, 2 Millionen Christen in Syrien, 1,2 Millionen Christen im Irak, dann, dann also wieder über die Zivilisation der Arabischen Liga SHARIAH Völkermord etc. können wir sprechen! 1. Sie sind hier, weil du mir Freundschaft gegeben hast; (2) Sie sind hier nur auf das Thema zu vertiefen: Was bedeutet es heute, politisch und geistig: die Gottheit in Christian?, was, für uns heute?
Vielen Dank, diesen Wettbewerb auf die göttliche Natur des Christen zu verbreiten... GUTE STUDIE
http://www.puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
Natura divina e nascita da Dio
キリスト教の神の性質についての研究ですか?今日の私たちのために特別にですかありがとう!他の人々 がした論争のステップ!

だ れでもについて教訓は受け付けておりません!なぜ: アラブ連盟の 50 のナチ国連国連 shariah に住んでいたすべてのキリスト教徒すべて根絶された.イスラム教徒は、あなたが絶滅したときあなたも、彼らの根絶: トルコ、シリア、200 万キリスト教徒で 200 万人のアルメニア人、それから、これもまた、イラクで 120 万キリスト教徒が話すことができます。..1. あなたがここにいるあなたがくれた友情;2. ここにのみテーマを深める: 今日、政治的、精神的に、それは意味: キリスト教の神性は、私たちのためですか?
おかげで、このコンテストの広がり: 神の神聖な性質に: キリスト教の.良い研究
¿Podrías hacer un estudio acerca de la naturaleza divina del cristiano? ¿Qué es específicamente para nosotros hoy? ¡Gracias! paso una polémica, que he tenido con otras personas.

No acepto moralizar por nadie! ¿por qué: todos los cristianos, que vivió en la Liga Árabe, de 50 naciones de Nazi shariah, todos fueron exterminados. Cuando los islamistas habrán exterminado, también exterminaron: 2 millones de armenios en Turquía, 2 millones de cristianos en Siria, 1,2 millones de cristianos en Irak, luego, luego, de nuevo y te pueden hablar... 1. tú estás aquí porque me diste amistad; 2. usted está aquí sólo para profundizar el tema: ¿Qué significa hoy, política y espiritualmente: el Christian Godhead, para nosotros?
Gracias, difundir este concurso: la naturaleza divina divina: del cristiano... BUEN ESTUDIO
pourriez-vous faire une étude sur la nature divine du chrétien? Ce qui est spécifiquement pour nous aujourd'hui? Merci! vous montez une controverse, que j'ai eu avec d'autres personnes!

Je n'accepte pas moralisateur sur n'importe qui! Pourquoi tous les chrétiens, qui ont vécu dans la Ligue arabe, de 50 Nations de l'ONU Nazi shariah, tous ont été exterminés... Quand les islamistes seront exterminé vous, vous aussi, comme ils exterminés: 2 millions d'Arméniens en Turquie, 2 millions de chrétiens en Syrie, 1,2 millions de chrétiens en Irak, puis, puis, encore une fois et vous peuvent parler... 1. vous êtes ici parce que tu m'as donné l'amitié ; 2. vous êtes ici seulement pour approfondir le thème que signifie aujourd'hui, politiquement et spirituellement la Christian Godhead, pour nous?
Merci, la propagation de ce concours sur la nature divine DIVINE du chrétien... BONNE ÉTUDE
 1. PROBLEMI DI LESSICO (Fiorina Pistone): Mi pare di riscontrare un evidente errore lessicale nel dibattito «Le ondate dello Spirito tra differenze e affinità? Parliamone 2». Mi riferisco all'intervento di Tonino Mele, che nel penultimo capoverso cita 1 Giovanni 5,4 («Tutto quello che è nato da Dio vince il mondo») e poi dice: «...il cristiano ha, sin dall'inizio, nella sua natura divina, quanto gli serve per vincere in questo mondo». La natura divina ce l'ha soltanto Dio: l'uomo può avere avuto la nuova nascita, cioè la nascita dallo Spirito.
 La natura non è la nascita, ma «l'insieme delle qualità, tendenze, inclinazioni, considerate innate e permanenti, che fanno d'un essere quello che è; es. la natura dell'uomo, la natura di Dio ecc.» (citazione dal dizionario Garzanti). 12 febbraio 2010
2. RELATIVO E ASSOLUTO (Nicola Martella): Quanto a ciò che afferma Tonino Mele, potrà egli stesso spiegare meglio le cose. Faccio notare che l'espressione «natura divina» non intende l'essere uguali a Dio o essere divini, ma essa parla della rigenerazione da parte di Dio, chiamata in greco «nascita dall'alto» (ossia da Dio) o «nascita dallo Spirito». Giovanni la spiegò così in contrapposizione al rifiuto giudaico: «A tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato l'autorità di diventare figli di Dio, a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio» (Gv 1,12s). Riguardo alla nascita dallo Spirito si veda: Gv 3,5s.8; Gal 4,29; riguardo alla nascita da Dio si veda: 1 Gv 3,9; 4,7; 5,1.5.18.
 Ora, sebbene i credenti rigenerati siano «uomini della stessa natura» dei non-credenti e debbano rifiutare ogni adorazione o venerazione cultuale (At 14,14ss), Dio per mezzo delle sue promesse ha fatto sì che diventassimo «partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4); ciò è avvenuto come caparra alla conversione (aspetto umano) e alla rigenerazione (opera divina), allorquando i credenti sono «fuggiti dalla corruzione che è nel mondo per via della concupiscenza» (v. 4b; cfr. vv. 1ss; vv. 5ss ciò che è nato, può svilupparsi), e avverrà come piena realizzazione alla risurrezione.
 Chiaramente tale «natura divina» non è un obiettivo da raggiungere alla fine di un lungo cammino, come nella spiritualità gnostica, ma rappresenta la rigenerazione spirituale all'inizio del cammino cristiano. Inoltre Pietro parla del fatto di essere stati «fatti partecipi» d'essa, non di essere diventati divini in sé, come suggerisce la spiritualità esoterica. Paolo espresse tale concetto anche diversamente, quando affermò di essere morto con Cristo e che Egli viveva in lui (Gal 2,20). In tale simbiosi poté dire: «Portiamo sempre nel nostro corpo la morte di Gesù, perché anche la vita di Gesù si manifesti nel nostro corpo; poiché noi che viviamo, siamo sempre esposti alla morte a causa di Gesù, affinché anche la vita di Gesù sia manifestata nella nostra carne mortale» (2 Cor 4,10s).
 Per tali motivi, si può ben dire che la «natura divina», di cui Dio fa partecipi i credenti, si manifesta in loro con la rigenerazione o «nuova nascita». Chiaramente la creatura rimane tale, essendo Dio l'unico immortale (1 Tm 1,17), ma il credente ha parte a tale natura in Cristo, essendo diventati immagine di Dio o di Cristo (Rm 8,29; 2 Cor 3,18; Col 3,10). Essendo essi «rinnovati nello spirito della… mente», possono «rivestire l'uomo nuovo che è creato all'immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità» (Ef 4,23s).
 Nella risposta che segue, l'autore non era a conoscenza del contenuto di queste mie osservazioni.
3. NUOVA CREAZIONE (Tonino Mele): Indubbiamente non volevo fare un'affermazione di tipo ontologico. Dio rimane Dio e l'uomo rimane uomo anche dopo la nuova nascita. Infatti ho anche virgolettato la frase «natura divina». Probabilmente, mentre scrivevo, avevo in mente le parole dell'apostolo Pietro: «...affinché diventiate partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4). Anche queste parole, ben più «canoniche» delle mie, sono state criticate da molti critici, vedendoci l'influsso del tardo platonismo o di qualche religione misterica. Tuttavia, a differenza di ciò che avveniva nel mondo ellenistico, Pietro non sta certamente parlando d'una «divinizzazione» dell'uomo, e neppure io, ma di quello status nuovo e permanente, che il cristiano riceve con la nuova nascita. Questo divenir «partecipi» mi pare più della semplice «possibilità» di partecipare alla «natura divina», cioè un semplice «usufrutto» nel tempo. Mi pare che Pietro parli di qualcosa di nuovo, che il credente diventa (che da l'idea d'un momento più preciso). [N.d.R. Sebbene teologicamente parlando tale momento, in cui si diventa «figli di Dio» (quindi participi della sua natura; Gv 1,11ss), sia nel momento della rigenerazione, è possibile che in 2 Pt 1,4 l'apostolo pensasse alla realizzazione escatologica, quindi alla risurrezione.]
 L'apostolo Paolo lo esprime con queste parole: «Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate: ecco, sono diventate nuove» (2 Cor 5,17 [gr. «nuova creazione», N.d.R.]). Ed ancora: «Infatti, tanto la circoncisione che l'incirconcisione non sono nulla; quello che importa è l'essere una nuova creatura» (Gal 6,15).
 Quindi, distinguere tra «natura» e «nascita» mi pare poco pertinente con i dati neotestamentari. Perlomeno si deve parlare di «nuova natura» che ci viene data con la «nuova nascita». Se poi si debba usare l'espressione «natura divina» per identificare questa «nuova natura», se ne può discutere. Credo si possa farlo, se tra virgolette e con opportuni distingui, come qui abbiamo fatto; ma non voglio difendere questo punto a spada tratta, perché, più che alla dottrina, attiene al linguaggio che usiamo, la cui legittimità deriva dall'essere portatore d'un messaggio chiaro e senza fraintendimenti. {15 febbraio 2010}
 http://www.puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
 http://puntoacroce.altervista.org/_Dot/A1-Natura-divina_nato-da-Dio_EdF.htm
21-02-2010; Aggiornamento: 22-02-2010
=====================================

Вы могли бы сделать исследование о божественной природе Кристиан? Что такое специально для нас сегодня? Спасибо! Вы шаг спор, что я имел с другими людьми!
Я не принимаю морализаторства о ком! Почему: все христиане, которые жили в Лиги арабских государств, 50 Наций нацистской ООН шариата, были все истреблены... Когда исламисты будут уничтожены, вы тоже, как они истреблены: 2 миллиона армян в Турции, 2 миллиона христиан в Сирии, 1,2 миллиона христиан в Ираке, затем, затем, так снова и вы можете говорить... 1. Вы здесь, потому что вы дали мне дружбы; 2. ты здесь только для того, чтобы углубить тему: что это значит сегодня, политически и духовно: христианский Бог, для нас?
Спасибо, распространение этого конкурса: на божественной природе БОЖЕСТВЕННОГО: Кристиан... ХОРОШЕЕ ИССЛЕДОВАНИЕ
could you do a study about the divine nature of the Christian? What is specifically for us today? Thank you! you step a controversy, that I've had with other people!
I do not accept moralizing about anyone! why: all Christians, that lived in the Arab League, of 50 Nations of Nazi Un shariah, were all exterminated.. When the Islamists will HAVE exterminated YOU, you too, as they exterminated: 2 million Armenians in Turkey, 2 million Christians in Syria, 1.2 million Christians in Iraq, then, then, so again and YOU CAN SPEAK... 1. you are here because you gave me friendship; 2. you are here only to deepen the theme: what does it mean today, politically and spiritually: the Christian Godhead, for us?
Thanks, spread this contest: on the divine nature DIVINE: of the Christian... GOOD STUDY
=======================
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ]
grazie, difondi questo concorso sulla natura divina del cristiano... BUONO STUDIO!
[ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================
Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ======================
El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ========================
Gruppo al Qaida si allea con Isis
E' Uqba bin Nafi, branca tunisina dell'Aqmi.
Iraq, Arabia Saudita finanzia terrorismo, Tv, Baghdad accusa Riad di sostenere gruppi di insorti armati
===================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
===========================
L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. Non nei contenuti, lo ribadisco, nella forma sua forma sintattica, intendo.

https://www.facebook.com/mattia.blasio NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
=======================
Grazie Lorenzo. condivido con te, il primo commandamento: NON C'E'NESSUN DIO ALL'INFUORI DI ME!!! I mussulmani sono della stirpe di Caino(secondo il mio punto di vista)
==============
GIACOMO DICE: " Leggendo la questione sulla divinità del cristiano, nel cristiano, sollevata dal "concorso 2", mi sono venute in mente le parole di Sant'Agostino, che ci invita a "non uscire fuori di noi stessi" perché la Verità è "nell'intimo" della natura umana. La differenza tra un cristiano e un uomo che professa un'altra religione è che il primo, a differenza del secondo, non è consapevole di essere il respiro vivente di un Essere infinitamente più grande, immanente e trascendente alla nostra "materia". Cicerone diceva che siamo solo polvere ed ombra, ma se guardiamo alla natura umana come incarnazione di Dio, e Cristo ce lo ha dimostrato, ritroviamo una dignità, una grandezza, un'immensità rispetto alla quale varremmo davvero niente. ogni azione umana è ispirata a qualcosa di più grande o di meglio, noi cristiani vi riconosciamo la "sete di Infinito" o "la voce di Dio", senza la quale veramente ci sentiremmo "morti" o "spenti". Così Dio progetta per noi un cammino, e non scegliamo noi di seguirlo: più o meno consapevolmente lo percorriamo e siamo invitati a "farne un capolavoro", come diceva Giovanni Paolo II. Dio ha fatto per noi il 90%, l'altro, 10% lo ha affidato a noi, che siamo sempre "liberi di scegliere" quale valore attribuire alla nostra esistenza, come madre Teresa ci fa comprendere nella meravigliosa poesia: "Puoi sempre scegliere". Dio è il senso dei nostri giorni, è dentro di noi, mentre ci parla e la coscienza è la Sua voce; è fuori di noi, nell'altro che talvolta disprezziamo, ignoriamo, mentre magari cerca soltanto amore e ascolto. E questo è la migliore accoglienza o regalo che noi possiamo fare e sentiamo di fare perché dentro di noi c'è un Dio che ce lo consiglia, come Padre, come Fratello, o come Spirito.
=====================
TEL AVIV, 11 DIC - La morte del ministro palestinese Ziad Abu Ein è stata provocata da un blocco dell'arteria coronarica, forse per lo stress. Così il ministero della Sanità israeliano al termine del rapporto preliminare sull'autopsia del ministro, condotto da esperti israeliani, palestinesi e giordani. Una "lieve emorragia e una pressione locale" sono stati trovati sul collo di Abu Ein.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/11/israelemin.-palestinesee-stato-infarto_944dd626-468b-423f-96ef-8fcd3ba6cfdc.html
Fabio Dell'Acqua · Top Commentator
Purtroppo in questi casi,non ci crederà nessuno,perchè le immagini dei tafferugli non lasciano molto al ragionamento razionale. In ogni caso, come ormai da anni Israele fa' sempre la parte del capò contro i prigionieri.
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CHE FIGURA DI MERDA, L'ODIO CONSUMA IL CUORE, POI, FINISCI ALL'INFERNO!
============================
Giuseppe dice: "Io che ho la "Voce" che mi insegna non trovo la soluzione....
Unius REI dice: "lo spirito guida è un demone, che tu devi espellere! soltanto la fede arida nella Parola di Dio, è il sentiero del cristiano!
Giuseppe dice: "Caro amico sei malato e indottrinato, tu non meriti di seguire Gesù Cristo
Unius REI dice: "infatti tu segui uno spirito guida, mentre Gesù ti ha lasciato lo Spirito Santo
Giuseppe dice: "Tu sei stolto, tu ignori chi sono e di che cosa sono capace.
Unius REI dice: "vai a cacare che ti esce il colore in faccia!
Giuseppe dice: "Questo è l'amore che ti ha insegnato Gesù Cristo. Bellino sei.
Unius REI dice: "non dobbiamo divagare sull'argomento! o vi mettete a studiare cosa significa oggi per noi la natura divina del cristiano oppure andatevene!
Giuseppe dice: "Mi ha scritto che la voce che mi insegna è del demonio.
Unius REI dice: "NON PUOI PENSARE DI ESSERE UN CRISTIANO ORTODOSSO SEGUENDO SPIRITI GUIDA.. PERCHé LA FEDE NASCE DALLA PAROLA DI DIO... TUTTAVIA, NON MI INTERESSA LA TUA CREDENZA, NOI QUI DOBBIAMO DISCUTERE DELLA NATURA DIVINA DEL CRISTIANO
ecc.. ecc... ecc...
Giuseppe era un troll ed è stato bloccato!
=====================
amica: La natura umana non ha la capacità di comprenderla, possiamo solo ipotizzare, ma per arrivare alla comprensione totale, bisogna essere ricolmi di Spirito Santo e se abbiamo anche un solo granello di peccato lo Spirito Santo non può entrare in noi. Ciao ora devo andare. Buona giornata Dio ti benedica. [[ answer ]]
UNIUS REI: "Dio ti benedica.. il peccato è stato espiato da Gesù sulla croce.. rimangono gli effetti, MA, IL PECCATO non ha più potere su di noi! NOI non abbiamo oggi, un problema di comprensione, circa, la totalità della nostra natura divina, perché, la nostra natura umana, oggi, è troppo limitata, per tutto questo... VOGLIAMO SAPERE SOLTANTO, COSA SPIRITUALMENTE E POLITICAMENTE, DI QUESTA NATURA DIVINA, NOI POSSIAMO UTILIZZARE OGGI?
SE, LA NATURA DIVINA NON POTEVA ESSERE COMPRENSIBILE PER NOI? POI, DIO NON CE LA AVREBBE DATA!... buono studio
=============
Gesù Cristo è Dio, come lo è lo Spirito Santo, Dio uno e trino, noi siamo coeredi in quanto figli di Dio certo, ma non potremmo mai essere come Cristo perché Lui è la seconda persona della Santissima Trinità, altra cosa, un ateo potrà avere la salvezza non perché eroe, ma perché convertito e pentito dei propri peccati.
[[ ANSWER ]] ================
amica: "quello che tu hai scritto adesso è perfetto, ma, tu non hai focalizzato cosa è, in cosa consiste: la natura divina del cristiano! la Ma il cristiano non ha natura Divina di per sé, la natura divina è solo di Dio, noi come esseri umani siamo creature di Dio, solo dopo la morte
potemmo avere la possibilità di contemplare Dio nella Sua natura, Divina.....ma noi di divino non abbiamo abbiamo nulla.
UNIUS REI [[ ANSWER ]] ALLORA, NON è VERO CHE, TU SEI FIGLIO DI DIO! LE CARATTERISTICHE CHE, TU HAI DESCRITTO SONO SERVILI, NON SONO CARATTERISTICHE FILIALI!... LO SAPEVO, TROPPE RELIGIONI CRISTIANE, NON INSEGNANO A VIVERE COME FIGLI DI DIO!
Lorenzo Scarola Ma cosa stai dicendo? Ogni essere umano è figlio di Dio, in quanto è stato riscattato col Sangue di Gesù Cristo nella sua volontaria Crocifissione, noi siamo stati riscattati dalla morte sicura, siamo stati ammessi ad essere partecipi della Divinità di...Altro...
Lorenzo Scarola Gesù Cristo è Dio, come lo è lo Spirito Santo, Dio uno e trino, noi siamo coeredi in quanto figli di Dio certo, ma non potremmo mai essere come Cristo perché Lui è la seconda persona della Santissima Trinità, altra cosa, un ateo potrà avere la salvezza...Altro...
Lorenzo Scarola CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso!
========================
Giacomo dice: "Oggi è triste constatare come per ignoranza del Vangelo da parte di molte persone, che peraltro si dicono cristiane, i valori insegnati da Cristo si stiano dissolvendo di fronte a visioni della realtà che oscillano tra agnosticismo e ateismo. La Chiesa ci dà la possibilità di riconoscere quel "seme" divino che è in noi, che è immanente e trascendente consapevolmente e attivamente alla realtà: i nostri genitori lo fanno per noi al Battesimo, noi confermiamo la nostra scelta con la cresima, ma non basta: bisogna credere in Dio! e bisogna farlo non con la mente, che è un prodotto dell'educazione, ma con il cuore (incontaminato), perché ai cuori Dio ha parlato duemila anni fa e attraverso il cuore e la preghiera oggi ci parla e ci ascolta.
===============================
Per Kiev "è inopportuno" continuare le trattative di Minsk [[ DOVE ABITANO GLI SQUALI: DEL SISTEMA USUROCRATICO ROTHSCHILD MERKEL BILDENBERRG!! ] DI Leonid Kuchma
Kiev sta silurando il superamento della tensione nell'Est dell'Ucraina. La prospettiva dell'incontro con i rappresentanti del Donbass, che doveva tenersi a Minsk, sembra essere sfumata, non c'è stata nessuna videoconferenza.
Gli esperti ne desumono che Kiev abbia deciso di chiudere il dialogo in quanto intende recedere dagli accordi di Minsk.
Riunire il gruppo di contatto è inopportuno, ha dichiarato l'ex presidente ucraino Leonid Kuchma che ultimamente rappresentava il governo di Kiev alle trattative con i leader delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk. Il gruppo non si riunisce da parecchio tempo, neanche in videoconferenza. Si pensava che il 10 ottobre Kiev e Donbass avrebbero comunicato su Skype, ma l'Ucraina ha deciso diversamente: non ha semplicemente risposto alla chiamata. L'ha comunicato l'inviato speciale del Donbass alle trattive di Minsk Denis Pushilin.
Alla luce di quanto detto da Leonid Kuchma il motivo diventa chiaro. Se persino la persona incaricata di promuovere il dialogo si rifiuta di trattare, significa che ha ricevuto delle istruzioni precise. Questo atteggiamento è deplorevole, sottolinea il parlamentare russo Vasily Likhachyov, membro della Commissione della Duma per gli affari della CSI e l'integrazione eurasiatica.
Sono convinto che il lavoro, iniziato sulla base degli accordi di Minsk, dei principi universali del diritto internazionale e degli standard umanitari che questo diritto prevede, debba essere continuato. Dal punto di vista politico e giuridico, ciò è l'unica possibilità per assicurare un dialogo tra Kiev e Donbass. L'impressione però è che Leonid Kuchma, che a Minsk rappresenta le autorità di Kiev, stia cercando di evitare la discussione dei problemi concreti. Ciò viene fatto per dare a Kiev la possibilità di concentrare le truppe e continuare la rappresaglia nell'Est dell'Ucraina. Ne sono profondamente amareggiato.
Il primo incontro a Minsk tra i rappresentanti delle milizie del Donbass, Leonid Kuchma in qualità di rappresentante del governo di Kiev, l'ambasciatore della Russia in Ucraina, Mikhail Zurabov, e l'inviato speciale dell'OSCE Heidi Tagliavini, si era tenuto il 5 settembre, dopo la clamorosa sconfitta delle truppe ucraine inflitta dai difensori del Donbass. Per salvare la faccia Kiev ha dovuto accettare il negoziato. Dopo una serie di riunioni svolte a Minsk, il gruppo di contatto ha concordato un memorandum che prevedeva la cessazione del fuoco, il ritiro degli armamenti pesanti dalla linea del fronte, lo scambio di prigionieri e la concessione di uno status particolare alle regioni di Lugansk e Donetsk. Tuttavia c'è stato soltanto uno scambio di prigionieri. Le forze ucraine hanno continuato a bombardare i quartieri residenziali. La legge sullo status speciale della regione è stato approvato dalla Rada Suprema, ma poi annullata dal presidente ucraino. Kiev ha varato il blocco economico contro Donbass. Tutto ciò va chiaramente contro gli accordi di Minsk e non favorisce la risoluzione della crisi.
Donbass e Mosca si esprimono in favore degli accordi che sono stati raggiunti e auspicano la ripresa del dialogo con Kiev, ma per questo ci vuole la volontà politica da parte dell'Ucraina. Il 9 dicembre il presidente Poroshenko ha proclamato un "giorno di silenzio". Grazie a ciò, per la prima volta dopo tanto tempo, nessuno è morto. È un fatto rassicurante. Dimostra che è possibile mettersi d'accordo su tutto, basta volerlo.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Per-Kiev-e-inopportuno-continuare-le-trattative-di-Minsk-3061/
Gli USA insistono sulla conservazione del Trattato sui missili di media e corta gittata
Washington dichiara che metterà a punto un complesso di misure militari capaci di costringere Mosca a rispettare il Trattato sulla liquidazione dei missili di media e corta gittata. Ed intanto gli USA non dispongono di conferme del fatto che la Russia abbia deviato dal Trattato, mentre la Russia respinge tutte le accuse.
"Patrioti europei" contro l'islamizzazione
Gli europei di oggi sono abituati a sentire parole come "Kobane" (città siriana) e "Peshmerga" (combatenti curdi). Ciò è logico, perché in Medio Oriente è in corso una guerra contro gli estremisti del cosiddetto "Stato islamico"
====================================
"Patrioti europei" contro l'islamizzazione. [ IL PROGETTO, DEI FARISEI MASSONI MERKEL 322 BUSH, LA USUROCRAZIA BANCA MONDIALE, PER DISINTEGRARE LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA ] Gli europei di oggi sono abituati a sentire parole come "Kobane" (città siriana) e "Peshmerga" (combatenti curdi). Ciò è logico, perché in Medio Oriente è in corso una guerra contro gli estremisti del cosiddetto "Stato islamico"
Ultimamente però in Germania è comparsa un'altra parola – "Pegida". Non ha nulla a che vedere con l'arabo o la lingua curda. È l'acronimo con il quale viene definito un nuovo movimento sorto da poco – "Patrioti europei contro l'islamizzazione dell'Occidente".
Giorni fa il portale europeo "EurActiv" ha informato che a Dresda si è tenuta una manifestazione promossa dal movimento "Pegida", alla quale hanno partecipano almeno 10 000 persone. I manifestanti hanno protestato contro gli abusi da parte degli immigrati, provenienti soprattutto dai paesi islamici dell'Africa e del Medio Oriente, contro il radicalismo islamico e contro l'erosione della cultura tedesca che risente fortemene del proliferare di usanze e tradizioni islamiche. Si comunica che manifestazioni analoghe hanno avuto luogo anche in altre città della Germania. In tal modo, le proteste stanno diventando regolari.
Occorre dire però che a Dresda, in parallelo con la marcia organizzata da "Pegida", si è tenuta anche una contromanifestazione. Per quanto riguarda la manifestazione di "Pegida", il ministro dell'Interno tedesco, Thomas De Maizière, l'ha definita "provocatoria". "Non ci servono lezioni di patriottismo", - egli ha detto in un'intervista alla televisione. Inoltre, sempre secondo De Maizière, gli attivisti "Pegida" sono conosciuti non tanto per il loro patriottismo, quanto per la libertà con cui trattano la legge. Il problema degli immigrati è assolutamente trasparente, ha osservato il ministro. Occorre aiutare coloro che se lo meritano e deportare chi non rispetta le regole.
Secondo il ministro della Giustizia, Heiko Maas, le recenti manifestazioni hanno dimostrato che i sostenitori di "Pegida" sono in minoranza. Certo, dalla poltrona ministeriale il problema degli abusi da parte degli immigrati e dell'integrazione dei nuovi arrivati forse non si presenta poi così drammatico. Eppure, da alcuni ultimi anni, questo tema viene regolarmente inserito nell'agenda politica dell'Europa unita. In questo senso, per le persone che lasciano casa in cerca di una vita migliore, la Germania benestante è una specie cartina di tornasole. Tuttavia i primi a subire le conseguenze dell'immigrazione sono i paesi del Mediterraneo. Per gli immigrati che vengono dall'Africa e dal Medio Oriente proprio questi paesi sono la porta dell'Europa. La maggioranza di queste persone sono naturalmente di fede islamica.
Citando i dati dell'ONU, l'austriaco "Die Presse" informa che quest'anno il flusso di migrazione verso l'Europa ha raggiunto numeri record. 207 000 persone hanno cercato di raggiungere l'Europa a bordo di navi e barconi. 3 419 sono morte durante il viaggio. Nel 2012 erano annegati 500 profughi, nel 2013 – 600. Ritornando alla Germania, c'è da dire che dal punto di vista del numero di immigrati è seconda soltanto agli USA. L'anno scorso hanno chiesto asilo in Germania ben 127 000 persone. Secondo le proiezioni, quest'anno il numero di profughi potrebbe crescere di altre 30 000 persone.
Gli umori dei tedeschi si possono facilmente capire, se pensiamo che per motivi di correttezza politica al posto di "fiera Natale" oggi si usa dire "fiera invernale". Lo stesso sta succedendo anche in Francia e in altri paesi d'Europa. Ma come si può arginare il flusso dei profughi se le guerre, dalle quali la gente sta cercando di ripararsi, non finiscono mai? Il vice presidente dell'Accademia geopolitica Vladimir Anokhin mette in guardia contro i tentativi di sottovalutare il problema.
L'Europa è sempre stata una delle mete dei flussi migratori. Adesso però in Europa non si tratta più soltanto di tensione nazionale, ma anche di tensione etnica. Ciò crea premesse per la proliferazione del nazionalismo radicale. Da qui la strada al nazismo è breve. In tal modo, l'Europa rischia di diventare un focolaio di neonazismo o, in altre parole, di nazionalismi alimentati dall'ideologia della razza bianca.
In Germania i moderni standard della democrazia europea sono finiti nel mirino del movimento "Pegida". Ma per i tedeschi questo nome non è l'unico neologismo degli ultimi tempi. Girano già parole come "Kagida", "Dügida", "Mügida", dove le prime lettere stanno per il nome della rispettiva città - Kassel, Düsseldorf, München, e le ultime tre significano appunto "contro l'isamizzazione dell'Occidente". Ce ne saranno delle altre dello stesso tipo?
http://italian.ruvr.ru/2014_12_11/Patrioti-europei-contro-l-islamizzazione-9744/
10 novembre 2013, Van Rompuy: IL TRADITORE: NEL SISTEMA MASSONICO USUROCRATICO MERKEL FMI SPA BCE, è intervenuto a favore "della libertà di spostamento"
Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy è intervenuto contro gli stati d'animo anti migranti sabato nella Capitale della Germania in occasione del 24° anniversario della caduta del muro di Berlino. Ha sottolineato che molti in Europa Occidentale non accettano la migrazione legale dei cittadini della Romania e della Bulgaria.
Il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy è intervenuto contro gli stati d'animo anti migranti sabato nella Capitale della Germania in occasione del 24° anniversario della caduta del muro di Berlino. Ha sottolineato che molti in Europa Occidentale non accettano la migrazione legale dei cittadini della Romania e della Bulgaria. Van Rompuy ha sottolineato che la libertà di spostamento è "segno di civiltà" e non è sviluppata in Unione Europea.
Secondo Van Rompuy, nonostante l'alto livello di disoccupazione ci sono molti posti di lavoro disponibili, inoltre ha esortato ad approfondire la cooperazione nell'ambito della politica estera e di sicurezza.
http://italian.ruvr.ru/2013_11_10/Van-Rompuy-e-intervenuto-a-favore-della-liberta-di-spostamento/
Il conflitto siriano provoca un boom di immigrati in Europa
12 settembre 2013, 14:44
 Salvato un gruppo di profughi siriani a largo delle coste della Sicilia
8 ottobre 2013,
Gli islamisti tedeschi si spostano in Siria
8 aprile 2013,
Allarme immigrati clandestini in Gran Bretagna
23 luglio 2012, 17:10
 L'opposizione siriana tratta la formazione di un governo di transizione
26 luglio 2013,
Siria: leader islamista invita l'opposizione alla riconciliazione
10 novembre 2013, 07:33
"Il conflitto in Siria sta acquisendo un carattere internazionale"
======================
COME I SATANISTI MASSONI FARISEI, COMUNISTI RADICALI GENDER BILDENBERG, COME PORTERANNO ALLA AGONIA ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA!
L'ISIS vorrebbe vendere la salma del giornalista giustiziato per un milione di dollari
I guerriglieri del gruppo estremista lo "Stato islamico" (ISIS), che hanno giustiziato ad agosto il giornalista americano James Foley, sono pronti a vendere i suoi resti ai genitori o al governo per un milione di dollari, riferiscono i media.
I militanti dell'organizzazione terroristica ISIS il 19 agosto hanno pubblicato su Internet il video dell'esecuzione in Iraq del giornalista Foley, catturato nel 2012 in Siria.
L'ISIS ha proclamato il "califfato" nei territori occupati in Siria e in Iraq questa estate.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/L-ISIS-vorrebbe-vendere-la-salma-del-giornalista-giustiziato-per-un-milione-di-dollari-9344/
ISIS, le autorità USA impedirono ai genitori di Foley di raccogliere fondi per pagare riscatto
15 settembre,
USA: confermate le informazioni sull'esecuzione del cittadino americano
17 novembre,
L'ISIS ha giustiziato un altro ostaggio americano
16 novembre,
Gli USA perdono punti nell'indice sulla libertà di stampa
13 febbraio,
L'ISIS ha pubblicato le regole per i giornalisti
8 ottobre,
John Kerry
Gli USA vogliono coinvolgere la Russia nella risoluzione della crisi siriana
31 ottobre,
La Russia sostiene la risoluzione degli USA sulla lotta contro l'ISIS
25 settembre,
I fondamentalisti di ISIS uccidono un altro giornalista USA
============================
Yatsenyuk ha definito il compito principale dell'Ucraina SOPRAVVIVERE DI STENTI: PER POTER REALIZZARE IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI DEL DONBASS: GLI SCHIAVI: SENZA SOVRANITà! TUTTE LE RISORSE SONO PER LO SFORZO BELLICO: DELLA RICONQUISTA:
L'ISIS vorrebbe vendere la salma del giornalista giustiziato per un milione di dollari 20:42
Gli aiuti umanitari russi potrebbero raggiungere il Donbass venerdì 20:07
La Russia crea i propri laser da combattimento 19:44
Il caso "Mistral" minaccia il contratto di Parigi e New Delhi 19:07
La Russia assegnerà all'Ucraina fino a 5 milioni di dollari 18:42
Pausa nei colloqui a Minsk 18:09
Russia, Nalchik, uccisi quattro guerriglieri 17:40
Gazprom avverte sui rischi di transito del gas attraverso l'Ucraina 17:06
La Bulgaria ha trovato un sostituto al "South Stream" 16:36
===================
FARISEI 666 SATANISTI MASSONI BILDENBERG 322 USA NATO UE: HANNO UN SOLO OBIETTIVO: REALIZZARE IL GENOCIDIO: DEL SOVRANO POPOLO DEI RUSSOFONI: NEL DONBASS: PERCHé è QUESTO CHE DICE LA DEMOCRAZIA DI HITLER MERKEL ONU SHARIAH!
Ucraina:Iatseniuk, incontrerà leader Nato
Ma premier Kiev non specifica dove
Il caso "Mistral" minaccia il contratto di Parigi e New Delhi
Il problema con la consegna delle portaelicotteri di classe "Mistral" alla Russia mina la fiducia dei clienti verso la Francia e consente ad altri esportatori di armi nel mondo, come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna di utilizzare la situazione a loro favore, riferiscono i media francesi.
In particolare, secondo i giornalisti, i partner mondiali fanno capire all'India, che la Francia è inaffidabile nelle sue promesse. L'India, a sua volta, vuole chiarezza su cosa si può aspettare dagli accordi con Parigi.
In precedenza, l'India ha firmato un contratto con la Francia per la fornitura di 126 caccia media multiruolo "Rafale", il contratto è stimato in più di 10 miliardi di dollari.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/Il-caso-Mistral-minaccia-il-contratto-di-Parigi-e-New-Delhi-0820/
La Russia nel 2014 assegnerà fino a 5 milioni di dollari per aiuti umanitari alla popolazione dell'Ucraina nel quadro del Programma Alimentare Mondiale dell'ONU, riferisce l'ufficio stampa del Consiglio dei ministri della Federazione Russa.
Inoltre, per il Capodanno i senatori russi intendono inviare ai bambini del sud-est dell'Ucraina 5.000 regali, ha detto giovedì il vice speaker del Consiglio della Federazione Yury Vorobiev. Ha anche detto che ora viene creato il fondo, in cui i senatori donano il loro stipendio di un giorno per aiutare i bambini ucraini colpiti dai bombardamenti.
Vorobiev ha evidenziato che la Duma di Stato della Russia sta raccogliendo regali per i bambini.
La Russia crea i propri laser da combattimento
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/La-Russia-crea-i-propri-laser-da-combattimento-7285/
Anna la rossa tentò di sedurre Edward Snowden? abbiamo scoperto perché, su dieci matrimoni: in USA, sette commettono il divorzio, lol. è tutta colpa del KGB! lol. Bush 322 Kerry, non so, che, cosa ha tubato il vostro cervello, nella massonica "teschio con le ossa" ma, adesso state scocciando! SE, IO VI HO DETTO, CHE, LA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO LA RUSSIA NON VE LA FACCIO FARE: POI, PERCHé VOI INSISTETE, ANCORA, CON QUESTE STRONZATE? PERò POTETE SEMPRE DISINTEGRARE LA LEGA ARABA NAZI ONU GENDER: SHARIAH SENZA DIRITTI UMANI.. COSì, GIUSTO: PER CONSOLARVI!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/08/anna-la-rossa-tento-sedurre-snowden_852c6126-d738-40fd-9894-dd8d95248c42.html
Bush 322 Kerry LaVey, Obama 666 GENDER, DATAGATE, CIA: USUROCRAZIA ROTHSCHILD, SPA FMI, SATANA BAAL TALMUS SISTEMA MASSONICO BILDENBERG REGIME NATO IMPERILISMO NWO ] tutto il vostro bullismo, contro, tutte le Nazioni del mondo: non può essere nascosto dalle vostre chiacchiere! Anna la rossa tentò di sedurre Edward Snowden
=======================
Open letter to Papa Francesco ] durante la ENNESIMA: "insolita, più che frequente" visita pastorale: del mio Arcivescovo Mons. FRANCESCO Cacucci, e stante l'insediamento: da pochissimi giorni del nuovo Parroco Padre Sabino.. io sono stato insistentemente invitato dai Ministranti più anziani: ad esercitare il mio Ministero di Accolito, perché, normalmente, la mia posizione: è quella di essere umile, defilato, per lasciare spazio agli altri! MA, QUESTA è LA VERITà: è GRANDE LA STIMA, CHE: GLI ALTRI MINISTRI ANZIANI HANNO DI ME IN PARROCCHIIA! QUINDI, io ho ceduto alle loro insistenze, ed alle insistenze del nuovo Parroco: che la domenica precedente, mi aveva invitato durante la Messa Domenicale ad essere presente, alla Celebrazione Solenne, della visita Pastorale dell'Arcivescovo CACUCCI! Con la presenza: di tre sacerdoti, non c'era bisogno, che, anche io, contribuissi, alla distribuzione della S.S. Eucaristia ai fedeli... purtroppo però, nella pisside dell'Arcivescovo, le particole sono venute a mancare, così, io sono salito, all'altare per aiutarLo, porgendo a lui, particole da un altra pisside!.. ed è stato a questo punto, che, l'Arcivescovo mi ha cacciato, dall'altare, dicendo: "lei scenda dall'altare"... noi sull'altare ad iniziare dal Parroco Padre SABINO, noi siamo stati tutti presi dal panico! Il Padre Sabino ha raccolto tutte le particole avanzate, nelle Pisside principale, e poiché, io avevo in mano il coperchio, io ho chiuso la Pisside: nel Tabernacolo... dopo la celebrazione, l'Arcivescovo ha detto a Padre Sabino: che, chi esce dal Seminario, perché, LUI doveva diventare prete, poi, decadono, automaticamente, tutti i ministeri, che, lui ha ricevuto in seminario, anche! INTERROMPENDO COSì, IL MIO MIISTERO DI ACCOLITO, di: 32 ANNI, CHE, NON SOLTANTO, L'ARCIVESCOVO MAGRASSI, MI AVEVA CONCESSO DI ESERCITARE: che l'Ufficio Diocesano Mons. Don Vito Bitetto: mi aveva certificato: avendo io frequentato gli incontri di aggiornamento, MA, CHE ANCHE LUI: MI HA CONSENTITO DI ESERCITARE A TUTT'OGGI, IN SUA PRESENZA: più e più volte! Anzi, quando lui stabilì, che, la processione: del CORPUS DOMINI, non si doveva fare nei Paesi, ma soltanto, in Città, a Bari, proprio io mantenevo il Baldacchino, come dimostrano le fotografie, e proprio io, in Più occasioni ho distribuito la Eucaristia, insieme a lui, in questi anni!
Ma, quando lui era mio Parroco, a detta dell'Arcivescovo Magrassi fu proprio lui: Cacucci, ad assumersi la responsabilità: che, io non dovessi più accedere agli ordini sacri: del Diaconato, ecc... ED ANCHE, SE, LA CIRCOSTANZA PER ME, e per la mia comunità parrocchiale, FU UNA CIRCOSTANZA STRAZIANTE, TUTTAVIA, IO NON RITENEVO, CHE, CI FOSSE QUALCUNO CHE, POTESSE AVERE IL DIRITTO DI DIVENTARE PRESBITERO! ed è questa la verità: dopo QUESTO PUBBLICO SCANDALO: IO HO PAURA DI ANDARGLI A PARLARE, E SONO A CHIEDERLE LA PREGHIERA, DI POTER USUFRUIRE DI UNA SUA MEDIAZIONE!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
TUTTI I NAZISTI SHARIAH ONU, SENZA RECIPROCITà, IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH.. SONO MOLTO PIù PERICOLOSI DELLE LUMACHE GIGANTI: "SOPPRIMETELI!" http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/oceania/2014/12/11/n.zelanda-allarme-dogana-lumaca-gigante_f429f249-ef58-4183-930a-0e8476f8f4c9.html
The Most Important Video You Will Ever See About Islam https://www.youtube.com/watch?v=5B5aNfVHwcs#t=114 The Most Important Video You Will Ever See About Islam
Pubblicato il 09 dic 2014 Join the Conversation
In 4 minutes, The Lawfare Project exposes...
- The Council on American-Islamic Relations's (CAIR) crusade to suppress free speech in the United States
- Intimidation of the media by the Muslim Brotherhood-linked Islamic Society of Boston, the mosque attended by the Boston Marathon bombing suspects and founded by an al-Qaeda operative
- The Organization of Islamic Cooperation's (OIC) efforts to impose blasphemy laws on the West
- The U.S. government's purging of counter-terrorism training materials to the detriment of our own national security interests
The best way to protect your right to free speech is to exercise it.
Please share this video on the Islamist threat to your speech.
Don't let the Islamophobia industry silence you!
Join the conversation about militant Islam...
www.savespeech.com
www.thelawfareproject.org
SCRIPT:
Whoever would overthrow the liberty of a nation, must begin by subduing the freeness of speech. – Benjamin Franklin
Freedom of speech. What is it, really?
The ability to talk.
To share opinions. Ideas.
To openly have a conversation about issues that are important to us as a society, and allow others to do the same.
Our way of life is built on this freedom.
If we fail to defend it, we'll be left with something quite frightening.
"Defend it?" you ask.
Yeah. It's in danger. Let us explain.
We'll start with a simple question: religion... you're free to say what you like about it, right?
Not so fast.
We see art that critiques Christianity.
Musicals that satirize Mormonism.
Scientology, Buddhism, Judaism, they're all open to criticism, commentary, even ridicule.
Virtually every religion is open to a conversation.
Every religion, except Islam.
Talk about Islam, particularly militant Islam, and it's no longer a conversation.
It is met instead with censorship, intimidation, lawsuits, and even violence.
Don't believe us?
When a Danish magazine published cartoons of Mohammed, the publishers were sued, threatened with violence, and intimidated into offering a retraction.
When Dutch filmmaker Theo van Gogh and Muslim female advocate Ayaan Hirsi Ali made the film Submission, critiquing Islam's treatment of women, she received death threats and was forced to live in hiding, and he was stabbed to death on the streets of Amsterdam.
His last words? "Mercy, mercy. We can talk about it, can't we?"
Not without paying a high price, it seems.
Let's bring it closer to home. In spite of the First Amendment, our conversations about Islamist terrorism have been stifled too:
When journalists wrote about the Islamic Society of Boston—a mosque founded by an al-Qaeda operative, affiliated with the Muslim Brotherhood, and attended by the Boston bombers—ISB sued the journalists in an attempt to intimidate them into silence.
When Congressman Cass Ballenger reported that the Council on American-Islamic Relations was a "fundrasing arm for Hezbollah," he was also sued, even though the judge agreed he was fully within his rights to speak publicly about CAIR's ties to militant Islam.
When dozens of non-Muslims were singled out to be massacred in a Kenyan shopping mall by the Islamist terror group al-Shabaab, 90% of the top ten daily newspapers censored the words "Islam" and "Muslim" from the headlines reporting on the attack.
When Major Nidal Hasan went on a murdering spree at Fort Hood, the U.S. government classified his act of terrorism as "workplace violence" with no reference to religious motivation.
No mention of him screaming "Allah is great!" as he gunned down 13 fellow soldiers and wounded 32 more.
Nothing said about essays he had written arguing for the painful punishment and liquidation of non-Muslims.
References to "Islam" and "jihad" have been removed from the FBI's training manuals, while materials tying al-Qaeda to the 1993 World Trade Center bombing and linking the Muslim Brotherhood to terrorism have been eliminated.
The East, Europe, the U.S., even at the UN, the conversation about militant Islam is being systematically suppressed.
For more than 10 years, the UN Human Rights Council has been co-opted by the Organization of Islamic Cooperation into passing yearly resolutions directing UN Member States to prohibit speech offensive to religion—specifically Islam.
The scary part? These events are just a small example of what's already happening.
This phenomenon is called LAWFARE.
It's threatening, suing, censoring, even attacking anyone bold enough to speak openly about the threat of militant Islam.
Creating a society where freedom of speech is exchanged for fear of it.
Either we have a conversation about this now...
Or we may never have it at all.
==========================
ALL SATANIC CRIMINAL SHARIAH ARAB LEAGUE: CALIPHATE WORLDWIDE ERDOGAN UMMAH MECCA: ALL AGENDA TALMUD SATANA 322 KERRY BILDENBERG IMF SPA ROTHSCHILD NWO ]
SHOCKING This is in Australia Folks! http://www.israelvideonetwork.com/category/peace-for-peace/
Islamization| The Religion of Peace.
When will our leaders wake up???
Islamization| The Religion of Peace.
SHOCKING video of Radical Islam in Canadian school
Islamization
SHOCKING video of Radical Islam in Canadian school
Beware what your kids are being taught
The Most Important Video You Will Ever See About Islam
IslamizationMost Watched
The Most Important Video You Will Ever See About Islam
The video muslims don't want you to see.
The Most Important Video About the Global Attack of Islam on Freedom of Speech!
Islamization
The Most Important Video About the Global Attack of Islam on Freedom of Speech!
This is happening folks!
This man will single-handedly bring back society back to the Middle Ages
Islamization
This man will single-handedly bring back society back to the Middle Ages
You can't discount this as crazy talk when millions of people go on the record agreeing with it!
Islamization| The Religion of Peace.
Islamists Are Preparing to Take Over America and Have Already Initiated Step 1
Islamization
Islamists Are Preparing to Take Over America and Have Already Initiated Step 1
Coming to a campus near you.
Islamization| The Religion of Peace.
Ben Shapiro Just Destroyed the Greatest Myth Ever Created About the Muslim World
Islamization
Ben Shapiro Just Destroyed the Greatest Myth Ever Created About the Muslim World
The 'tiny' radical muslim myth exposed.
Such Muslim Chutzpah with Their Prayer Calls!
Islamization
Such Muslim Chutzpah with Their Prayer Calls!
This guy has the solution to get back at them!
This is the Education the Religion of Peace has in Mind For Your Daughters
Islamization
This is the Education the Religion of Peace has in Mind For Your Daughters
Islamization| The Religion of Peace.
This is the greatest threat to world peace.

Watch Video
The Most Important Words You Will Ever Hear About Modern Day Islam
Islamization
The Most Important Words You Will Ever Hear About Modern Day Islam
Islamization| The Religion of Peace.
Stop appeasing Islam.
This Palestinian Christian Woman is being Threatened and harassed for This Video
Islamization
This Palestinian Christian Woman is being Threatened and harassed for This Video
You must watch this speech before they delete it!
Watch Video
Proof: In Just 50 Years, If We don't act now, Islam Will Take Over The World
Islamization
Proof: In Just 50 Years, If We don't act now, Islam Will Take Over The World
You better buy your burqa now, soon you will have no choice..
Islamization| The Religion of Peace.
===============================
"The most evil creatures to have walked this Earth." - CLICK if images do not display [ 666 ROTHSCILD NWO BUSH 322 KERRY: CIA NTO BILDENBERG; SATAN'S SYNAGOGUE TALMUD: MASONIC SYSTEM.. ECC.. ECC..
Al-Aqsa Speaker: 'The Slaughter of the Jews is near'
al-aqsa-mosque
Click here to watch: Al-Aqsa Speaker: 'The Slaughter of the Jews is near'
A sheikh giving a spontaneous sermon at the al-Aqsa mosque recently called for the "slaughter" of the Jews, saying they were "the most evil creatures to have walked this Earth.In a video made available by the Middle East Media Research Institute this week, he is seen addressing worshipers as the crowd mills about. Abu Sara accuses the Jews of killing dozens of prophets, and attempting to kill the prophet Muhammad twice. He says a battle with the Jews draws near, and praises the Islamic State "caliphate" as one of the vehicles for the Jewish people's destruction.
Watch Here
A senior Palestinian Authority (PA) official died Wednesday, after he apparently suffered a heart attack during a "protest march" in Samaria. Arab sources claim he was struck by soldiers. Channel 2 news's website cited PA sources who said that PA chairman Mahmoud Abbas has decided to suspend security coordination with Israel as a result. According to left-wing Haaretz, which had a correspondent on the scene, sources close to Ziad Abu Ein said that he had high blood pressure and diabetes. The newspaper also said that Abu Ein had been leading a protest march against the existence of a Jewish village, Adei Ad, and that he appeared to be in good health as he led the Arab protesters, who tried to force their way past an IDF contingent. He did not seem to have been affected by tear gas fired at the protester earlier, Haaretz reported. Some pushing and shoving ensued, and Abu Ein walked away and sat down. When he showed signs of distress, he was approached by a female IDF paramedic but refused her help and asked to be evacuated to a Ramallah hospital.
Source: Times of Israel
***
Every Arab Country in The World Gave up Fighting Israel When This Guy Showed Up
ONU IS SHARIAH, FOR KILL SLAVES DHIMMI: IS CALIPHATE WORDWIDE IMPERILISM.. Massive Explosions using UN Cars on Israeli border. - CLICK if images do not display
Syrian al-Qaeda using UN cars For Terror Operations
syria-alnusra
Click here to watch: Syrian al-Qaeda using UN cars to Conduct Terror Operations on Border with Israel
Syrian opposition sources say al-Qaeda-linked Syrian rebels, known as the Al-Nusra Front, have taken over areas along the Israeli-Syrian border and have recently been spotted using UN cars to conduct terror operations. According to the sources, the Al-Nusra Front has seized large swaths of the southern Golan Heights and has used UN cars during attacks against Assad's army near the city of Daraa in southwestern Syria - a worrying sign of the capabilities of the Syrian al-Qaeda branch. The Syrian opposition sources claimed the use of the UN vehicles was part of a double car explosion attack. The terrorist behind the attack, Abu Khattab al-Muhajir, was able to exit the vehicle before it exploded. The UN car was the second of the two vehicles to explode and led to the deaths of two of Assad's men who were not killed from the first explosion.
Watch Here
The al-Nusra Front uploaded photos documenting the attack to their Twitter account on Wednesday. The photos depict the major-general of the group, Abu G'libib, wiring the explosives himself. The photographs depicting the usage of the UN car were also aired by state television of the Assad regime. The UN responded to the attack and said, "using UN equipment by Jabhat al-Nusra to carry out terrorist acts is unacceptable." In recent weeks, difficult battles have broken out between the rebels and Assad's army near the city of al-Sheikh Meskin located in the southern suburbs of Daraa where the attack using the UN vehicles took place. According to the Al Akhbar newspaper, which identifies with Hezbollah, the city of al-Sheikh Meskin is considered to be a red line for the Assad regime, which cannot allow itself to lose control of the city as it threatens a loss of control to the main road that leads from the capital of Damascus to the south. If Assad's regime would lose control in al-Sheikh Meskin, it could be disconnected from its supply line reaching Daraa.
Source: Ynet
11.12.2014, Kiev, Oggi Yatsenjuk alla seduta di V. Rada ha dichiarato l'Ucraina "praticamente" bancarotta.
Ha detto che per l'anno che viene 2015 l'Ucraina avra bisogno di 15 miliardi di $ per non andare in fallimento. Questo non tenere in conto i 9 miliardi che sono gia stati ricevuti dal FMI.
"L'obiettivo del 2015 e' sopravvivere. Io non "vi racconto il populismo" che tutti diventino ricchi e felici. Nel 2015 bisogna sopravvivere che non calino i stipendi, le pensioni, che non aumenti il % dei disoccupati."
Il debito ucraino in 4 anni si e' più che raddoppiato e arrivato al 70 miliardi di $. Per salvare la situazione Yatsenjuk ha proposto di convocare la conferenza internazionale di "donari" e "stringere la cinghia" ai cittadini. Il gabinetto dei ministri ha intenzione di riempire l'erario vuoto tagliando le spese dello stato, aumentando le tasse e tariffe, chiudendo le fabbriche(ZM sicuramente il settore militare industriale. "Antonov" (elicotteri) gia si sta andando via in Russia). Le età pensionabile aumentano fino ai 65 anni. Nonostante questo le spese militari non solo non hanno intenzione di diminuire, ma proprio viceversa. http://tvzvezda.ru/news/vstrane_i_mire/content/201412111710-7foc.htm
11.12.2014 Mosca. Il ministero degli affari esteri della Federazione Russa ha chiesto le spiegazioni a Kiev sulla annunciata poco prima da Poroshenko "la chiusura del confine con la Russia" Questo e' stato riferito dal rappresentante del ministero degli affari esteri Alexsandr Lukashevich.
Prima di decidere la questione della chiusura del confine con la Russia bisogna decidere i problemi più attuali come i consultazioni di Minsk e l'allontanamento dei mezzi pesanti dalla linea del contatto fra le parti.
Lucashevich ha detto che al momento una particolare importanza ha il portare l'aiuto umanitario alla gente di Donetsk e Lugansk. La Russia ha gia' portato circa 13 000 tonnellate di aiuti vari in Donbass. Domani un altra colonna dei camion portano l'aiuto umanitario ai cittadini di Donbass.
=============================
INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione INDIGNAZIONE, indignazione Evgheniya Kuznetzova, indignazione, 9 dicembre, 22:15
La Russia contro il doping, il documentario tedesco è pura provocazione. Il documentario tedesco "Dossier di dopaggio: come la Russia cresce i propri campioni" ha provocato l'effetto di una bomba scoppiata nella comunità sportiva mondiale. I tempi per mostrare la pellicola erano molto ben scelti: nel suo recente discorso alla Assemblea federale Vladimir Putin ha ricordato i successi degli atleti russi ai Giochi olimpici e paraolimpici invernali e ha notato il loro alto livello di professionalità. "Sono così bravi i suoi atleti, signor Putin?" chiedono ora i titoli dei giornali europei e americani.
Promemoria: il documentario sul doping degli atleti russi è stato trasmesso dal canale televisivo tedesco ARD all'inizio di dicembre. Il filmato è basato sui colloqui dell'atleta russa Yulia Rusanova e di suo marito Vitaly, dipendente dell'Agenzia Anti-Doping "Rusada" e di alcuni altri atleti russi. In un'intervista, hanno riferito che, secondo loro, quasi tutti gli atleti russi assumono farmaci vietati come indicato dagli allenatori.
Inoltre, gli autori del film hanno raccontato il presunto sistema di occultamento dei campioni positivi, in cui, secondo loro, sono coinvolti "Rusada", rappresentanti del Ministero dello Sport, allenatori e atleti.
La pellicola tedesca ha causato la reazione delle organizzazioni antidoping quasi immediatamente: pochi minuti dopo la diretta la WADA ha reso una dichiarazione ufficiale in cui l'ufficio stampa ha informato il pubblico che gli esperti dell'agenzia hanno guardato il canale ARD e hanno avviato un procedimento su queste informazioni.
Gli esperti russi hanno dedicato particolare attenzione alla velocità con la quale le organizzazioni internazionali hanno risposto. Il dirigente del servizio medico della lega Continentale di Hockey Nikolaj Durmanov evidenzia:
Più di tutto mi ha sorpreso la velocità di reazione della WADA (Agenzia mondiale antidoping). Normalmente con tali scandali si segue questa procedura: entro una settimana gli specialisti si riuniscono e il mese successivo iniziano l'esame del caso. Come regola generale, dopo qualche tempo, le parti interessate iniziando a operare con i fatti reali. Ma qualcuno vuole sporcare gli atleti russi il più rapidamente possibile.
Tuttavia, le accuse degli autori del film sono così pesanti che alcune federazioni sportive in caso di conferma dovranno essere sciolte. Molti atleti olimpici russi dovranno restituire il trofeo e sarà messo in discussione il diritto della Russia ad ospitare il Campionato del Mondo di calcio nel 2018. Ecco perché lo scandalo ha provocato una reazione nella Federazione russa al più alto livello: il ministro dello Sport Vitaly Mutko ha promesso di condurre una propria indagine.
Anche il CIO vuole condurre una propria indagine. Questo è stato riportato dall'addetto stampa del comitato esecutivo Sergej Bubka. "Sono profondamente scioccato e credo che dobbiamo agire in modo rapido ed efficiente per proteggere il nostro sport,ha detto. Nel documentario del canale ARD sono state evidenziate accuse molto gravi".
Nikolaj Durmanov, a sua volta, è convinto che il documentario tedesco non valga l'attenzione.
Ora la situazione politica nel miglior modo possibile favorisce gli scandali. Non credo che siamo del tutto impeccabili, però qualsiasi Stato, dove c'è uno sport nel settore professionistico ben sviluppato, può essere visto sotto diverse angolazioni. In questo film ci sono molte bugie ed esagerazioni. Tutto ciò non vale un fico secco, ed esorterei tutti ad ignorare le immagini di questa messa in scena.
http://italian.ruvr.ru/2014_12_09/La-Russia-contro-il-doping-5332/
un cumulo di menzogne: sono i nostri politici, crimini, abusi, imperialismo NATO: satanismo massonerie segrete associazioni:, signoraggio bancario rubato, perdita di sovranità monetaria, noi siamo diventati un crimine assoluto, e totale, contro la democrazia!
ma, per Ue: Merkel, è Russia, che, crea difficoltà http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/07/ue-merkel-russia-crea-difficolta_2904d654-f5a1-4b7c-bb53-2612fce72630.html
 SATANA 322 BUSH NWO 666 FMI, GMOS A.I., ALIENI BIOLOGIA SINTETICA! COSA SONO QUESTI SEGNI SPECILI [ى] [ ] CHE, TU HAI MESSO, NEL MIO WORDPAD? COME POSSO METTERE IN INTERNET UN TESTO, CON QUESTI SIMBOLI? NON TI BASTANO I FILTRI DI GOOGLE? SE, VOI NON AVETE IL CORAGGIO DI UCCIDERMI? IO NON SONO RESPONSABILE! NON VI PERMETTETE PIù DI MANOMETTERE: IL MIO COMPUTER, PERCHé: IO HO SOLTANTO IL SOFTWRE DI WINDOWS7

IL TRADITORE Merkel, CHE, HA RUBATO, PER LA FELICITà DI ROTHSCHILD Spa Fmi: LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA: boccia l'Italia DEGLI SCHIVI: e dice:"Riforme insufficienti".. Natale magro, non arriva a fine mese un italiano su due http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/editoriali/2014/11/30/natale-magro-non-arriva-a-fine-mese-un-italiano-su-due_4f4ecd09-0416-4fd1-8533-2e2cbd328dab.html
my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui è andato a mare da solo! rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà" http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/ Anche negli asili comunali di Bari, per combattere le discriminazione e l'omofobia sono state cancellate dai moduli d'iscrizione le parola "madre" e padre".Il Forum provinciale delle Associazioni Familiari di Bari ha scritto una lettera di protesta al sindaco Antonio Decaro. Sei un ProVita? Iscriviti Già nel 2010 la precedente Amministrazione aveva firmato un protocollo d'intesa con il Forum che impegnava il Comune alla costruzione di un sistema coerente di politiche familiari: fisco, tariffe, scuola, welfare, sanità, casa, addirittura si prevedeva l'istituzione di una Agenzia per la Famiglia, incardinata all'interno dell'amministrazione comunale, per il coordinamento delle diverse politiche perché esse fossero davvero family friendly. La richiesta delle associazioni LGBT, per le quali "madre e padre" sono espressioni discriminatorie, invece, è stata immediatamente realizzata. Il Forum invita tutti coloro che iscrivono i bambini a scuola a cancellare "genitore 1 e 2″ e a scrivere "madre e padre". http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO, FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK! VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO!
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Cia, 200.000 sacrifici umani sull'altare di satana, 322 Bush, google NWO, youtube: biologia sintetica. A.I.: Gmos, micro-chip, satanisti cannibali, Aliens abductions Baal agenda talmud! ] è la prima volta, che, voi mi chiudete un canale youtube [ thecopticmartyrs2 ] e poi, mi chiudete e bloccate, anche, il relativo google+, ed, io non credo, che, sia il caso, che, voi proviate minimamente a fare gli scemi con me! [ thecopticmartyrs2 ]
https://plus.google.com/u/0/b/104038876664690394167/104038876664690394167/posts
Il tuo post non è stato condiviso. Riprova? COME RIPROVA?
Francesca Ughi · Top Commentator · Università di Pisa - Pagina Ufficiale
in molti della mia generazione hanno creduto nel sogno europeo.. per poi svegliarsi e scoprire che era un piano di colonizzazione tedesco e dei paesi del nord europa nei confronti dei paesi del mediterraneo. I tedeschi hanno piani d'investimento ingenti in Tunisia e Algeria, non in Europa. La Germania ha voluto un prematuro allargamento a est per attingere a un bacino di manodopera più sfruttabile, da impiegare soprattutto in edilizia e nell'industria della carne, in perfetto stile mafioso. Mi rifuto di continuare a prendere lezioni da loro... e pensare che li ho sempre visti come un possibile modello da seguire...
 Roberto Sillari · Montopoli in Val d'Arno
 Condivido pienamente cio ke dici Francesca. Credo ke oramai il sogno di una Europa unita sia tramontato. Sono troppe le differenze ideologiche e strutturali. E' sempre piu importante, almeno credo, uscire da questo sistema, riprenderci la nostra sovranità monetaria e gestire in casa nostra i nostri problemi, sperando naturalmente in una classe politica onesta. La prossima settimana il io firmerò per l'uscita dall'€uro. Tu cosa ne pensi??
 Francesca Ughi · Top Commentator · Università di Pisa - Pagina Ufficiale
 Roberto Sillari per uscire dall'euro dovremmo avere dei rapporti commerciali molti forti con paesei produttori di petrolio, perchè la svalutazione drastica di questa moneta aumenterà esponenzialmente i costi per l'approvvigionamento energetico: vedo tre possibili strade.
 1- alleanza con paesi arabi, del golfo e del mediterraneo. Contropartita: progressiva islamizzazione del nostro paese, flussi migratori sempre più fuori controllo, istituzionalizzazione definitiva della cultura mafiosa nello Stato (ricordiamoci che la parola 'mafia' deriva dall'arabo, mai dimenticare).
 2- alleanza con Putin. Purtroppo non praticabile, a causa dello schierarsi a favore dell'Ucraina da parte dell'UE, non sarà possibile completare il south stream. peccato.
 3- Shale gas americano. Questo implica costruzione di piattaforme offshore davanti alle nostre coste, lo shale gas ha impatto ambientale devastante, continuare a seguire la politica usa (per me bush e obama pari sono) sappiamo tutti cosa comporta. Non è facile.
 Io al momento non uscirei, i nostri cari 'rifugiati' li spalmerei per tutta europa invece di tenerli qui a creare tensioni sociali e a far ingrassare il cupolone... l'Europa ci ricatta? attenzione, anche noi siamo in grado di farlo.
=======================